CHI SIAMO

|

PROGETTI e INIZIATIVE SOLIDALI

|

SOSTEGNI A DISTANZA

|

COSA PUOI FARE TU

|

CONTATTI

News

 

 

Promotion of Sexual and Reproductive Health - Cuddalore

05/07/2022

 

La dottoressa Rani, medico pediatra che segue i progetti della zona di Cuddalore situata a sud di Chennai, ha mandato altra relazione sul progetto finanziato dall’Associazione nell’anno 2021 che consisteva nell’acquisto di nr. 600 kit sanitari per l’importo di Euro 4.590,00 (Fondi derivanti da risparmi di spese).

Assefa India e Assefa Alessandria lavorano in questa zona dall’epoca dello tsunami. Il loro impegno sociale ed economico è indirizzato sui problemi di salute di donne e bambini attraverso i servizi di assistenza sanitaria materna e infantile, assistenza prenatale e post natale, servizi sanitari scolastici ai bambini. In questa zona a seguito delle donazioni a suo tempo ricevute, a causa della tragedia dello tsunami, Assefa Alessandria ha finanziato la costruzione di n. 3 edifici scolastici.

Nell’agosto 2019 ho visitato questa zona e venuto a conoscenza del problema in un incontro con la dr. Rani ho accennato alla possibilità di un utilizzo di una macchina per fare gli assorbenti che già alcune Ong stavano usando in Africa e dei buoni risultati ottenuti. Sono contento che Assefa India abbia recepito e stia mettendo in pratica la mia proposta che, sono certo, porterà buoni frutti.

Qui sotto riporto la traduzione, in italiano a cura di Elena Ercole, della relazione che vi invito a leggere perché vi farà capire ancora meglio la situazione e i problemi che le persone, che tutti noi aiutiamo, vivono a causa della povertà, educazione culturale e realtà sociale e geografica.

In allegato il testo in inglese della relazione.
Franco Giordano


ATTIVITA' DI PROMOZIONE DELLA SALUTE SESSUALE E RIPRODUTTIVA NELLA ZONA DI CUDDALORE

IL RAZIONALE E L'OBIETTIVO DEL PROGETTO

Il ciclo mestruale e le pratiche igieniche ad esso legate sono ancora considerate un taboo e soggette a limitazioni socio culturali impedendo alle giovani donne di essere informate su questo fenomeno fisiologico e sulle pratiche igieniche ad esso correlate. Queste ultime sono di fondamentale importanza durante il ciclo mestruale perchè l'assenza o la mala osservanza di esse può causare seri problemi (infezioni) all'apparato riproduttivo.

L'eccessivo costo degli assorbenti costringono le giovani donne a utilizzare prodotti alternativi non igienici come pezze di stoffa o stracci con il rischio di contrarre infezioni alle vie urinarie , all'apparato riproduttivo, infezioni fungine, irritazioni e rash cutanei.

Il conseguente abbandono ubiquitario di questi rifiuti provoca gravi conseguenze all'ambiente circostante con deleterie ripercussioni sui piccoli mammiferi (quali i roditori) e sui più grandi mammiferi, quali le vacche, vittime della incuria umana.

A tal proposito, ASSEFA Health Care Services con il supporto di ASSEFA ALESSANDRIA – ITALIA - ha promosso il seguente progetto " Attività di promozione della salute sessuale e riproduttiva " nella zona di Cuddalore con l'obiettivo principale di informare , educare e sensibilizzare le giovani donne alle pratiche igieniche durante il ciclo e finalizzate ad una sicura attività riproduttiva.

ATTIVITA' DEL PROGETTO E BENEFICIARI

Questo progetto mira a promuovere l'igiene durante il ciclo mestruale tra le giovani donne sensibilizzandole sulla fisiologia del ciclo mestruale , sulle pratiche igieniche ,sulle implicazioni fisiologiche, sul significato del ciclo mestruale, sulla comparsa dei caratteri sessuali secondari e sul corretto uso degli assorbenti igienici ecologici unitamente a detergenti intimi e materiale didattico.

Il progetto illustra anche le modalità di confezionamento casalingo di assorbenti igienici di cotone e i vantaggi nel disporre di essi.

Il progetto ha coinvolto 594 donne di età compresa tra gli 11 e i 24 anni.

Le pratiche igieniche durante il ciclo , un fattore di rischio per le infezioni dell'apparato riproduttivo, sono un aspetto vitale della educazione sessuale nelle fanciulle.

Le insegnanti o le operatrici sanitarie svolgono un ruolo fondamentale nel trasmettere alle ragazze queste nozioni da corretta pratica igienica.

DA CONSIDERARE PER IL FUTURO...

Dal momento che gli assorbenti ecologici sono costosi e lo stile di vita impegnativo per cui non è possibile confezionarli a casa, le giovani donne tendono a sostituirli con assorbenti sintetici e con qualsivoglia altro materiale disponibile.

Di conseguenza, l'obiettivo del suddetto progetto è quello di avviare una piccola unità produttiva (macchina per la produzione di assorbenti) in questa zona fornendo in tal modo un impiego alla popolazione femminile locale e una fornitura di assorbenti di cotone ad un prezzo accettabile.

 

Elenco file allegati:

- Alessandria_report.pdf - 222,81 Kb

 

Photogallery

 

 

 

 

Torna indietro